Teatro

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Cartellone2020-2-724x1024.jpgA partire dal 24 gennaio 2022 prenderà il via la ventiquattresima edizione de “LaStagioneDelTeatro”.  La stagione, come sempre con la direzione artistica di Clara Costanzo, sarà composta da 4 spettacoli, tutti compresi in abbonamento.
BIGLIETTI Per singola rappresentazione: • Primi posti € 28 • Secondi posti € 24 • Galleria € 20 • Ridotto Galleria* €15
ABBONAMENTI Per 4 spettacoli, posto fisso**: • Primi posti € 96 • Secondi posti € 80 • Galleria € 68 • Ridotto Galleria* € 48
*per i giovani fino a 18 anni, studenti universitari fino a 25 anni e adulti oltre i 65 anni. **Gli abbonamenti si intendono a “posto fisso”, qualora non intervengano restrizioni di capienza dovute all’emergenza sanitaria. In questo caso, i posti potranno essere riassegnati in base alle necessità e alle normative.
  PREVENDITE: Per uniformarsi ad eventali restrizioni di capienza la prevendita dei biglietti per i singoli spettacoli inizierà 10 giorni prima degli spettacoli stessi esclusivamente presso il botteghino del Politeama Dianese Teatro Sandro Palmieri negli orari normali di apertura: – dal 15.01.2022 inizio prevendita per “Alichin di Malebolge” – dal 29.01.2022 inizio prevendita per “Le opere complete di Shakespeare…” – dal 12.02.2022 inizio prevendita per “Giusto” – dal 26.02.2022 inizio prevendita per “A nanna dopo Carosello”

CARTELLONE 2022


Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Donchisci@tte.jpg

RINVIATO A DATA DE DESTINARSI

ALICHIN DI MALEBOLGE

di Enrico Bonavera Con Enrico Bonavera Regia Christian Zecca

Enrico Bonavera è l’Arlecchino del Piccolo Teatro di Milano, l’erede del grande Ferruccio Soleri ne “L’Arlecchino servitore di due padroni” di Giorgio Strehler, maestro di Maschere e Commedia dell’Arte. Lo spettacolo racconta le esilaranti peripezie di Alichino, un diavolo che, uscito dall’Inferno, diventa attore di una compagnia di comici dell’arte.
In un’ora e mezza scoppiettante, in un dialetto “falso lombardo-veneto”, Bonavera indossa le vesti di un diavoletto furioso, ingenuo, stralunato e pasticcione, divertendosi a giocare con la fantasia col mondo della Commedia dantesca, in un viaggio esistenziale pieno di avventure paradossali, ricco di comicità e di splendida poesia.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è UnAutunnoDiFuoco.jpg

LUNEDÌ 7 FEBBRAIO 2022 ore 21:00

LE OPERE COMPLETE DI SHAKESPEARE IN 90 MINUTI

di Adam Long, Daniel Singer, Jess Winfield Con Fabrizio Checcacci, Roberto Andrioli, Lorenzo Degl’Innocenti Regia Fabrizio Checcacci, Roberto Andrioli, Lorenzo Degl’Innocenti

“Le opere complete di Shakespeare in 90 minuti” è stata replicata al Criterion Theatre di Londra per nove anni consecutivi, diventando uno degli spettacoli più conosciuti al mondo. Una parodia di tutte le opere di William Shakespeare eseguita da tre soli attori che giocano con le più svariate tecniche interpretative ad un ritmo forsennato. Una sfida teatrale ai limiti dell’incredibile, una bizzarra immersione nel mondo shakespeariano, un omaggio divertito e divertente al grande drammaturgo.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è LaMatematica.jpg

LUNEDÌ 22 FEBBRAIO 2022 ore 21:00

GIUSTO

di Rosario Lisma Con Rosario Lisma Regia Rosario Lisma Illustrazioni Gregorio Giannotta

Giusto é un impiegato intelligente, mite e fin troppo educato che vive in un mondo grottesco di spietato cinismo. I suoi colleghi d’ufficio sono un microcosmo di ridicole creature animali tra le quali lui si sente straniero e irrimediabilmente solo
Tenero e tagliente, speranzoso e pessimista, romantico e feroce, con Giusto si ride, si empatizza, ci si commuove come capita solo a teatro.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Carosello.png

LUNEDÌ 7 MARZO 2022 ore 21:00

A NANNA DOPO CAROSELLO

di Clara Costanzo Con Vito Molinari, Clara Costanzo Regia Clara Costanzo

Il 3 gennaio 1954 Vito Molinari dirige la trasmissione inaugurale della televisione italiana. Da allora è regista e autore di oltre 2000 trasmissioni tv, dai grandi varietà del sabato sera agli sceneggiati in bianco e nero, dalle commedie ai caroselli , collaborando con tutti i più grandi attori comici e le più talentuose soubrette dello spettacolo. Vito ci racconta storie curiose e divertenti, aneddoti gustosi e sagaci di una tv che non esiste più, tra canzoni e scherzi musicali degli anni migliori dello spettacolo italiano.
Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono chiusi.